sito web

Web: un sito internet con i fiocchi!

Essere online è un’opportunità che non va sottovalutata. Considerando l’estensione del web il numero di persone a cui possiamo arrivare è nettamente aumentato rispetto a dieci, vent’anni fa. Un sito internet è una vetrina, uno spazio nell’etere che possiamo sfruttare a nostro favore. Dal punto di vista professionale questa è una conquista non da poco! Internet influenza la nostra vita quotidianamente e ormai ne siamo sempre più consapevoli, ne parlo qui.

Ammetto che personalmente, affrontare la mia presenza sul web è stato complicato, decidere come presentarmi attraverso la chiave giusta non è stato facile. Volevo qualcosa che fosse mio, che parlasse di me nel modo giusto. La fase strategica è andata avanti a lungo e alla fine mi sono buttata: ho creato il mio sito e … sono partita!

Di per stare sul web non comporta una spesa pazzesca, potenzialmente con pochi euro possiamo tutti comprare un dominio e mettere su un sito attraverso piattaforme con dei template gratuiti o molto economici. Se poi vogliamo realizzare un sito più complesso o personalizzato allora è un altro paio di maniche.

Ogni volta che parlo di quest’argomento soprattutto con clienti o potenziali tali cerco di far capire che non bisogna tuffarsi così a bruciapelo altrimenti si annega! Creare un sito web o farlo creare ad un web master senza un’idea o meglio una strategia in realtà lascia il tempo che trova. Non serve pagare qualcuno che crei un sito, lo metta online per poi lasciarlo lì senza manutenderlo e soprattutto senza svolgere delle attività collaterali a supporto. Per questo va studiata una strategia di content marketing e predisposto un calendario editoriale. Vedo parecchie situazioni simili. In questo caso bisogna esserci online, ma con un senso.

{***}

 

Cosa bisogna fare?

É semplice bisogna porsi alcune domande a cui dare una risposta, solamente allora saremo pronti per fare il nostro esordio web. Ora cercherò di indicarvi le domande che, secondo me, sono indispensabili:

Qual è il mio obiettivo principale?

Bisogna far chiarezza tra le tante idee che possono balenare nella mente per poter stabilire qual è il nostro principale obiettivo in modo da poter focalizzare l’attenzione solo su questo e realizzare un sito coerente

Qual è la struttura che vorrei?

Imbastire un primo scheletro del sito, anche su carta e penna, serve per visualizzare quello che abbiamo in mente

A chi mi rivolgo?
Il target, è inutile, è uno dei soggetti più importanti quando si parla di comunicazione. Non si può non considerare i destinatari del nostro messaggio/sito web perché altrimenti si rischia di rivolgersi a tutti e a nessuno.

I contenuti?
Sono fondamentali soprattutto in ottica SEO se vogliamo essere indicizzati da Google e quindi trovati da ipotetici clienti

E la grafica?

L’impatto grafico è cruciale, un visitatore che non viene colpito da ciò che vede abbandona la pagina in pochi decimi di secondo. Lo studio della grafica prima di realizzare un sito serve per dare la giusta impronta ad uno spazio web, a metterci del nostro.

Dispositivi mobili?
Realizzare un sito non adatto a tablet, smartphone ecc. risulterà una scelta un pò antica. Ormai tutti abbiamo accesso ad internet dal cellulare per cui è necessario realizzare un sito che sia visibile al meglio su questi dispositivi.

 

Riassumendo…

{***}

 

Stabilire come presentarsi al grande pubblico della rete diventerà un progetto a sé a cui lavorare, nel senso che bisognerà sedersi a tavolino e rispondere alle domande che ho provato a sintetizzare sopra.

Una volta che si hanno delle risposte più o meno soddisfacenti, si potrà andare allo step successivo, capire quali altre professionalità coinvolgere, il costo di tutto il progetto ecc. Insomma anche dietro un sito c’è una pianificazione che non va sottovalutata.

Come dicevo si può scegliere di realizzare da soli il proprio sito web o, nel caso in cui non si è proprio ferrati, farsi aiutare da un web master o uno sviluppatore è la scelta migliore. In questo caso, schiarirsi le idee, dare le giuste indicazioni a chi poi realizzerà il sito è fondamentale per confezionare un sito con i fiocchi!

Cosa pensi della presenza online con un sito internet per la tua attività o il tuo brand? Fa parte della tua strategia di comunicazione?
Mi piacerebbe sapere come la pensi su questo argomento: sei d’accordo con me?
Vorresti leggere un argomento in particolare? Scrivimi e cercherò di parlarne quanto prima! Per tutti i suggerimenti o le osservazioni, ti invito a commentare questo articolo qui sotto oppure a scrivermi qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *